In evidenza

  • condividi
  • |
  • |

22 ottobre 2019

Arriva la nuova Carta Mobile

Nell'ottica di migliorare il proprio servizio e le tecnologie a disposizione dei viaggiatori, CTT Nord sta implementando un nuovo sistema di bigliettazione elettronica nell'area livornese.

Questo porterà ad un aggiornamento dei sistemi di bordo che avverrà progressivamente a partire dal 21 Ottobre su tutta la flotta livornese e che si concluderà intorno al 25 Novembre 2019.

La nuova Carta Mobile

Per favorire le operazioni di aggiornamento, invitiamo tutti gli abbonati al servizio urbano di Livorno mediante Carta Mobile a recarsi in biglietteria a partire dal 21 Ottobre per cambiare la propria Carta Mobile con quella nuova, all'interno della quale sarà riversato il proprio contenuto

Tutto questo non avrà alcun costo aggiuntivo per i viaggiatori.

L'importanza della ricevuta

Al momento del cambio tessera sarà rilasciata una ricevuta fiscale che chiediamo ai viaggiatori di conservare e mostrare in caso di verifica dei titoli a bordo autobus.

Stop alle vecchie Carta Multipla

Si informa inoltre che dal 21 Ottobre non saranno più valide le vecchie Carta Multipla e, perciò, saranno passibili di sanzione. Chiunque fosse in possesso di vecchie Carta Multipla cariche o semi cariche, si rechi in biglietteria per ricevere l'equivalente cartaceo. 

I Facilitatori

Per accompagnare i viaggiatori in questa fase di transizione, CTT Nord ha previsto la presenza dei Facilitatori: ragazzi riconoscibili da apposita pettorina che saranno a disposizione della clientela per dubbi e domande. Essi opereranno principalmente alla biglietteria di Largo Duomo e, all'evenienza, nei punti strategici della città.
Dichiara il Vice Presidente di CTT Nord, Maurizio Paponi: “Il progresso e la tecnologia impongono la necessità di rimanere costantemente al passo con i tempi. Ed i servizi pubblici indispensabili quali certamente il TPL non fanno certo eccezione a tale regola.
L’impegno di CTT Nord è quello di offrire un servizio sempre più vicino ai cittadini.
Abbiamo poi ritenuto opportuno porre a disposizione dei nostri utenti personale qualificato e facilmente riconoscibile che avrà il compito di fornire ogni informazione necessaria rendere ancor più semplice questo passo importante verso un nuovo sistema che, siamo certi, non potrà che migliorare il trasporto.
Semplicità, efficienza,
futuro”.