In evidenza

  • condividi
  • |
  • |

04 dicembre 2019

Viaggia la fantasia di migliaia di bambini

I pensieri natalizi dei bambini viaggiano in autobus: circa 18.000 bambini delle classi seconde e terze della scuola primaria, hanno partecipato al concorso “Pensiero di Natale”, promosso dalla CTT NORD in collaborazione con IL TIRRENO e con gli Uffici scolastici provinciali di Pisa, Livorno, Lucca, Massa Carrara, i Cred di Livorno e Valdarno, la Conferenza dei Sindaci per l’educativo della zona pisana, l’Unione Valdera servizi educativi ed il Comune di Fucecchio.
L’iniziativa è stata replicata, per il primo anno, anche dall’azienda di trasporto CAP di Prato e dall’Ufficio Scolastico Territoriale della città laniera.

“Pensiero di Natale”, all’undicesimo anno di vita nella provincia di Livorno ha registrato come al solito un’ottima partecipazione delle scuole dei nostri territori.

Alla Scuola De Amicis di Livorno, presente l’Amministrazione Comunale di Livorno con il Vice Sindaco Monica Mannucci e l’Assessore alla Mobilità Giovanna Cepparello, si è svolta la prima premiazione che ha coinvolto dodici classi (2A-2B-3A-3B delle Scuole De Amicis, Razzauti e Gramsci) con 268 alunni veramente entusiasti di ricevere la visita della soddisfatta Dirigente dell’Ufficio Scolastico Donatella Buonriposi e della sua collaboratrice Luigina Fabiani, dei rappresentanti di CTT Nord e del Livorno Calcio partner dell’iniziativa.
Il Vice Presidente CTT Nord Maurizio Paponi ha affermato che “l’iniziativa è diventata ormai un appuntamento irrinunciabile per migliaia di classi della Toscana e ha lo scopo di avvicinare i più giovani all’utilizzo del mezzo pubblico grazie alla fornitura da parte dell’azienda di biglietti per effettuare viaggi di istruzione usando i nostri autobus. I ragazzi apprezzano anche di essere messi al centro di una riflessione sul tema del Natale sul quale sono chiamati ad esprimersi. Ringrazio tutti gli sponsor che anno dopo anno ci consentono di regalare questa bella festa ai bambini e alle loro famiglie”.

Queste le parole del Vice Sindaco Monica Mannucci: "Voi ci avete fatto questo bellissimo regalo con le vostre bellissime frasi e noi, come Comune di Livorno, abbiamo voluto ringraziarvi mettendo a disposizione di 30 classi i biglietti per l'ingresso gratuito ai nostri musei: 15 classi potranno visitare il Museo Fattori di Villa Mimbelli, dove sono esposte le opere di Giovanni Fattori, dei Macchiaioli e di altri grandi pittori dell'800, e altre 15 classi potranno visitare gratuitamente, da marzo, il Museo della Città, che racconta la storia di Livorno sin dalla sua fondazione. Alla classe prima classificata, l'onore di ammirare da vicino i preziosi dipinti di Amedeo Modigliani, esposti nella mostra allestita ai Bottini dell'Olio fino al 16 febbraio".

I bellissimi pensieri dei bambini tra pochi giorni “correranno” sui bus, affissi all’interno di vetrofanie a forma di palla natalizia.
Filastrocche e poesie come spunto di inaspettata riflessione da parte dei più piccoli, lasciando spazio ai sentimenti. Il 25 dicembre si avvicina, così, oltre alla lettera a Babbo Natale con la lista dei regali da trovare sotto l’albero, i bambini si sono impegnati a descrivere che cos’è per loro il Natale.
A tutti i bambini coinvolti saranno distribuiti attestati di partecipazione, matite colorate e buoni sconto da spendere.
Inoltre, anche quest’anno le classi (bambini e maestre), beneficeranno di buoni sconto spendibili in cartolibrerie e negozi di vario genere.

Ed in più, le classi che produrranno i lavori più belli, potranno usufruire anche di buoni spesa premio e ingressi omaggio in diversi musei delle varie città e tanto altro.
Tra i premi ricordiamo che il LIVORNO CALCIO regalerà a tutti i bambini, un gadget ufficiale con il logo AS Livorno Calcio e premierà - con biglietti omaggio per una partita e visita allo stadio nella pre gara della stessa per venti classi.

I buoni sconto sono offerti a Livorno da: UNIVERSO SPORT, COIN, LIBRERIE COOP, BONATTI CARTOLERIA e BONATTI PARTY SHOP, CIR FOOD, SYMPHONY, CANTINI CALZATURE, GIUNTI AL PUNTO LIBRERIE, TOYSUPER Mondanelli e Regalgioca, BENETTON; a Cecina da: SOTTOLCAVOLO, DISCHI CORSI, LIBRERIA LUCARELLI, BENETTON, L’AQUILONE; IL GIARDINO SOSPESO di Riparbella.
Per l’area livornese tantissimi ingressi omaggio, alle classi che realizzeranno i lavori migliori, ecco dove:
Museo di Storia Naturale di Livorno, Museo Fattori di Livorno, Museo della Città di Livorno, Mostra di Modì, Acquario di Livorno, Tour in battello a Livorno, Parco Gallo Rose di Cecina, Museo Archeologico La Cinquantina di Cecina e Parco Archeologico di Cecina, Museo Archeologico di Rosignano (Portoferraio: Fortezze Medicee, Forte Falcone, Area Museale della Linguella, Torre di Passannante, Museo Archeologico, Villa Romana), Museo del Parco Minerario di Rio Marina, viaggio a/r in nave da Portoferraio a Piombino offerto da Moby, Visita guidata al Volterraio, Visita guidata all’Isola di Pianosa.

L’iniziativa è  realizzata grazie al contributo di diversi sponsor: AON, GARZELLI ASSICURAZIONI, CONFINDUSTRIA LIVORNO-MASSACARRARA, GAS AND HEAT, CIR FOOD, CITYSIGHTSEEING, AEP TICKETING SOLUTIONS, CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA, ECOM, EFFEGIBI, OFFICINA MG, OFFICINA VALIANI, ANTONI SOCCORSO STRADALE, CORPO VIGILI GIURATI, BIELLE,  BIGAS, F.LLI BOGHETTI, COOPLAT, CFT, DGROOVE, M&F, PESTELLI, POSSENTI, SELEFOR, PROSPERI BUS, GARAGE BRENNERO, ABATE, AIPA, ANGELI GIOVANNI AUTOCARROZZERIA, GARAGE BLEFARI, IB INFLUENCING BUSINESS, IL GIARDINO, NUOVA LUCI e CALLEGATI, RENAT, FR CARROZZERIA, GPMECCATRONICA, EURO DIESEL SERVICE, MAGAZZINO DELL’AUTO, MARIANI, MAXI CALOR, ORL, BRONCHI COMBUSTIBILI, LATTANZI GROUP, MODIT GROUP, GIORGI & BACCEI, ITINERA e con la collaborazione di SCORPIO PUBBLICITA’ ed il sostegno di TELETHON.